vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Il Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP)

In base a quanto stabilito dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., il Servizio di Prevenzione e Protezione (art. 33) provvede :

a) all'individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all'individuazione delle misure preventive e protettive per la sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro;

b) ad elaborare, per quanto di competenza, il documento sulla valutazione dei rischi (DVR) ;

c) ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

d) a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

e) a partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica (almeno una volta l'anno);

f) a fornire ai lavoratori le informazioni (art.36):

  • sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della impresa in generale ed in particolare sulla specifica attività svolta;
  • sui pericoli connessi all'uso delle sostanze e dei preparati pericolosi sulla base delle schede dei dati di sicurezza e dalle norme di buona tecnica;
  • sulle misure e le attività di protezione e prevenzione adottate;
  • sulle normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia;
  • sulle procedure che riguardano il primo soccorso, la lotta antincendio, l'evacuazione dei luoghi di lavoro;
  • sui nominativi dei lavoratori incaricati di applicare le misure di primo soccorso e lotta antincendio;
  • sui nominativi del Responsabile e degli Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione, e del Medico Competente.